LA CARTOGRAFIA

antonio laraia

indietro

1699 Francesco Bertin

Magna Graecia idest Apulia, Messapia, Lucania et Brutii 1699
Dalle tabulae geographicae, quibus universa geographia vetus continentur  del Seminario Vescovile di Padova, incisione  di 385 x 290 cm. firmata da Francesco Bertin; la carta orientata con graduazione marginale ed priva di indicazione di scala.
nel particolare in alto rappresentata la divisione in quartieri dell'antica Siracusa Syracusae Quadribus.

indietro